Mese: marzo 2020

Epilatore a luce pulsata, perché preferirlo agli altri modelli?

Gli epilatori elettrici, a filo o cordless, riempiono una lunga lista di metodi epilatori che si differenziano per metodo (pinzette, laser, luce pulsata…) e tipo di testine (massaggianti, refrigeranti, wet&dry…) ma che, alla fin fine, hanno un unico scopo: liberarci dalla seccatura dei peli superflui. Non tutti gli apparecchi, però, lo fanno in modo piacevole. Alcuni epilatori ‘vecchio stampo’ provocano ancora gonfiori o arrossamenti soprattutto nei soggetti più sensibili, che avvertono l’insorgenza di questi sgradevoli sintomi soprattutto nelle zone delicate, subito dopo l’epilazione. Cosa fare? Sarebbe il caso di valutare la possibilità di cambiare il vecchio epilatore con uno nuovo, scegliendo magari fra la vasta gamma di innovativi modelli a luce pulsata. Con questi nuovi apparecchi che sfruttano i flash intermittenti di luce pulsata per aggredire il pelo non sorgono irritazioni, che invece in alcuni casi possono manifestarsi sotto forma… Leggi Tutto Continua a leggere